Notizie | 08 giugno 2021

EdiliziAcrobatica: boom di lavori acquisiti a maggio

Riccardo Iovino, n.1 di EdiliziAcrobatica

Riccardo Iovino, n.1 di EdiliziAcrobatica

EdiliziAcrobatica chiude il mese di maggio 2021 con un risultato straordinario, a partire da quello operativo che ha portato a un incremento del 452% del venduto (controvalore dei contratti di appalto o ordini sottoscritti) rispetto a maggio 2020. Nel solo mese scorso, infatti, la società genovese ha venduto i propri servizi per un valore complessivo di 11.428.697 euro contro i 2.068.987 euro dello stesso mese dell’anno precedente, quando la drastica misura adottata dal Governo a contenimento dei contagi aveva imposto il fermo dei cantieri. Un fermo a cui la società aveva reagito mettendo in piedi, in poco un nuovo ramo d’azienda dedicato ai multiservizi (dalla sanificazione alla pulizia fino alla disinfestazione) che aveva consentito di mantenere il livello di occupazione dei propri collaboratori e dipendenti e, al contempo, di rassicurare gli investitori sulla solidità del gruppo, le cui azioni sono scambiate sul mercato Aimdi Borsa Italiana.

Questi risultati fanno seguito alla recente diffusione dei dati finanziari del gruppo che mostrano tutti i principali indicatori in crescita a doppia cifra, a partire dal valore della produzione, che ha superato i 46 milioni di euro (+10,57%). Inoltre, in aprile la società ha annunciato la nascita della newco EnergyAcrobatica 110, che opererà come main contractor nell’ambito di progetti e cantieri che lavorano sotto il regime di agevolazione fiscale del 110% mentre, all’inizio del mese di maggio, il Gruppo ha fatto ufficialmente il suo ingresso sul mercato iberico con l’acquisizione di un ramo d’azienda di una società spagnola con sede a Barcellona.

Ti potrebbero interessare anche: