Bisbigli - 05 giugno 2021, 00:15

Fondazione Cr Alessandria sfiora i 210 milioni

Luciano Mariano, presidente Fondazione Cr Alessandria

Luciano Mariano, presidente Fondazione Cr Alessandria

FONDAZIONE CR ALESSANDRIA: PATRIMONIO A 210 MILIONI

E' salito a 209,658 milioni il patrimonio netto della Fondazione Cr Alessandria al 31 dicembre 2020. Esattamente un anno prima ammontava a 207,965 milioni. La notizia emerge dal bilancio dell'ente alessandrino presieduto dal notaio Luciano Mariano, che alla fine dell'anno scorso vantava anche un fondo di stabilizzazione delle erogazioni pari a 14,680 milioni. Il passato esercizio è stato chiuso dalla Fondazione Cr Alessandria con l'avanzo (utile netto) di 4.827.702 euro, inferiore ai 5,423 milioni del 2019, a causa del mancato incasso di dividendi da parte del Banco Bpm, del quale possiede lo 0,50% del capitale, di Banca Sistema (7,91% del capitale) ma anche della quotata Guala Closures di Spinetta Marengo. Però, ha ricevuto dividendi da Cdp-Cassa depositi e prestitit (8,101 milioni), Ream sgr (155.925 euro) e Banca d'Italia (22.667 euro).

La Fondazione Cr Alessandria, il cui direttore è Pier Luigi Sovico, nel 2020 ha finanziato 224 iniziative con contributi per complessivi 3,188 milioni di euro.

***

FONDAZIONE CRT RIDUCE LA QUOTA IN ATLANTIA

Marcia indietro della Fondazione Crt su Atlantia, che pochi giorni fa ha raggiunto l'accordo per la cessione di Aspi (Autostrade per l'Italia) al consorzio guidato da Cdp (Cassa Depositi e Prestiti), partecipata da numerose fondazioni di origine bancaria con quasi il 16%. Come riferito da Consob e Borsa Italiana, la Fondazione Crt è scesa al 4,537% di Atlantia. L'operazione è avvenuta il 25 maggio, 15 giorni dopo che la stessa fondazione torinese presieduta da Giovanni Quaglia aveva innalzato la sua quota al 5,506% di Atlantia dal precedente 4,846%.

Atlantia, leader globale nel settore delle infrastrutture di trasporto autostradali e aeroportuali (fra l'altro gestisce gli scali di Fiumicino e Ciampino in Italia e, in Francia, gli aeroporti di Nizza, Cannes Mandelieu e Saint Tropez). L'azione Atlantia ha chiuso la settimana a 15,65 euro. Il minimo dell'anno (12,89 euro) l'ha segnato il 29 gennaio, mentre il massimo (16,85 euro) il 9 di aprile. Atlantia, che capitalizza oltre 13 miliardi, a livello di gruppo conta 31.000 dipendenti,

***

ECCO I CANDIDATI AL NUOVO CDA DELLA BORGOSESIA

La società Dama, azionista di maggioranza, ha depositato la lista dei suoi candidati al prossimo Consiglio di amministrazione della biellese Borgosesia, che sarà eletto alla fine del mese. La lista della Dama, l'unica presentata, è composta da Mauro Girardi, presidente uscente, Virginia Marini, Giulia Lechi, Davide Schiffer, Bartolomeo Rota Rampinelli, Andrea Zanelli, Gabriella Tua, Roberto De Miranda, Margherita Pala Margherita e Matteo Genoni.

***

MARCHISIO (EX JUVE) APRE UN RISTORANTE A BERGAMO

L’ex calciatore Claudio Marchisio apre il primo Legami Sushi&More in Lombardia, con lo chef Stefano Callegaro alla guida. La location è situata nel cuore della città bassa di Bergamo, nella rinomata Terrazza Fausti. Lo ha scritto Valentina Nubola su Firstonline, sottolineando che “è proprio una passione sfegatata quella che lega Claudio Marchisio, l’ex centrocampista della Juventus, al Sushi, uno dei più famosi e antichi concetti culinari giapponesi, filosofia introdotta nel paese del Sol levante nel VII° secolo da alcuni monaci buddisti rientrati dalla Cina”.

Quello di Bergamo è il quarto ristorante aperto da Claudio Marchisio con la moglie Roberta Sinopoli (il primo è stato a Chieri). Nato a Torino nel gennaio del 1986, Claudio Marchisio ha vinto con la Juve sette scudetti consecutivi, tre supercoppe e quattro Coppe Italia. Ha due figli.

***

 

Ti potrebbero interessare anche:

SU