Libri - 20 maggio 2021, 09:00

Lavoro, il caso Torino studiato da Zangola

Mauro Zangola

Mauro Zangola

“Il divario fra domanda e offerta di lavoro. Un problema insolubile? Un’analisi del fenomeno nella Città Metropolitana di Torino” è il titolo del libro curato dall’economista Mauro Zangola, con la prefazione di Francesco Devalle, presidente del Rotary Club Torino Sud Est. Il libro raccoglie le analisi e le proposte emerse nel corso di otto incontri promossi dal Rotary Club Torino Sud Est, per far luce su un problema che alimenta la disoccupazione soprattutto giovanile, frena lo sviluppo competitivo delle imprese, comporta uno spreco di risorse e un sottoutilizzo del capitale umano. Dopo una approfondita analisi dei cambiamenti intervenuti nella struttura dell’economia torinese, delle caratteristiche delle persone in cerca di lavoro e delle professioni più difficili da reperire, lo studio di Zangola denuncia il “vuoto” di informazioni che non consente di valutare a pieno il prezzo da pagare a causa del divario fra domanda e offerta di lavoro. Secondo Zangola le carenze di informazione riguardano i fabbisogni di professionalità nel settore dei servizi, che coinvolge due terzi degli occupati, alcune caratteristiche dell’offerta di lavoro (formazione, competenze ed esperienze) e la coerenza fra formazione impartita e sbocchi occupazionali. Al fine di contribuire a trovare soluzioni anche parziali al problema, Devalle si è impegnato a dare la massima diffusione alle proposte contenute nel libro e a quelle elaborate dalla commissione di studio per arrivare alla creazione di una “piattaforma comune di proposte” redatta dai soggetti già coinvolti e da altri che condividono l’urgenza di ridurre il divario fra domanda e offerta di lavoro per offrire occasioni di impiego soprattutto ai giovani.

Ti potrebbero interessare anche:

SU