Bandi & Concorsi | 04 maggio 2021

Bando "Musica e dintorni" per l'Alessandrino

La Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria ha presentato il primo dei quattro bandi messi a punto per sostenere il territorio di riferimento e i settori che sono stati maggiormente penalizzati dalla pandemia in atto e dalle conseguenti misure restrittive. Il bando, intitolato “Musica e dintorni”, è dedicato alle manifestazioni musicali, culturali e artistiche

Bando "Musica e dintorni" per l'Alessandrino

La Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria ha presentato il primo dei quattro bandi messi a punto per sostenere il territorio di riferimento e i settori che sono stati maggiormente penalizzati dalla pandemia in atto e dalle conseguenti misure restrittive. Il bando, intitolato “Musica e dintorni”, è dedicato alle manifestazioni musicali, culturali e artistiche con particolare riguardo alla capacità di presentare progetti interdisciplinari o di territorio vasto.

Possono presentare richiesta di contributo enti e associazioni private e pubbliche che operano nei settori oggetto del bando in qualità di soggetti singoli o associati previa indicazione del capofila, nell’ambito del territorio di operatività della Fondazione. Significativo l’ammontare delle risorse destinate al bando: 200 mila euro. L’importo delle richieste può variare in base alla complessità del progetto presentato e al coinvolgimento di un maggior numero di partner.

“Da quest’anno, abbiamo deciso di intervenire sul territorio tramite l’istituzione di una serie di bandi nell’ottica della trasparenza, dell’efficacia e della semplificazione delle procedure – dichiara il presidente della Fondazione Cr Alessandria, Luciano Mariano - Con “Musica e dintorni” abbiamo voluto lanciare un segnale positivo al mondo della cultura che, proprio in questi giorni, ha ottenuto il via libera per la riapertura di musei, cinema, teatri e l’organizzazione di iniziative nel rispetto della normativa vigente. La cultura è stata uno dei settori più duramente colpiti dal lokdown e il nostro intervento si propone di offrire ai tanti lavoratori del comparto culturale un aiuto per continuare a vivere della propria attività, di rispondere a quel bisogno di cultura che il pubblico non ha mai smesso di manifestare e, al contempo, di creare occasioni di rilancio dell’economia locale”.

L’obiettivo del bando è quello di sostenere iniziative e manifestazioni che assicurino una capillare diffusione locale di musica, arte e cultura; favorire l’aggregazione di più soggetti per assicurare programmi di attività ampia e interdisciplinare anche su territori sovracomunali; incentivare l’approccio delle giovani generazioni in organizzazione e fruizione di eventi culturali; coinvolgere la popolazione più anziana, anche nei luoghi residenziali, in programmi che supportino la conservazione della loro attiva presenza nella vita della comunità.

I progetti presentati saranno valutati anche in base al numero dei soggetti coinvolti, con particolare attenzione ai giovani che si avvicinano per la prima volta alle attività musicali, artistiche e culturali come fruitori e come organizzatori, al reperimento di ulteriori risorse, alla replicabilità dell’iniziativa.

E’ già possibile presentare le domande di contributo accedendo al sito della Fondazione www.fondazionecralessandria.it, alla voce Bandi e utilizzando l’applicazione Rol (richieste on line). Il termine ultimo per accedere al bando è il 19 giugno 2021.



Ti potrebbero interessare anche: