Notizie | 03 maggio 2021

In aprile vendute in Italia 145.000 auto (il 40,3% Stellantis)

Ad aprile il mercato italiano dell’auto totalizza 145.033 immatricolazioni contro le 4.295 unità registrate nello stesso mese del 2020, che aveva chiuso a -97,5% rispetto ad aprile 2019, quando erano state registrate 174.974 vendite

Fiat Panda, sempre il modello con più acquirenti

Fiat Panda, sempre il modello con più acquirenti

Ad aprile il mercato italiano dell’auto totalizza 145.033 immatricolazioni contro le 4.295 unità registrate nello stesso mese del 2020, che aveva chiuso a -97,5% rispetto ad aprile 2019, quando erano state registrate 174.974 vendite. Lo hanno comunicato le associazioni dei Cstruttori, ricordando che l’andamento del bimestre marzo-aprile 2020 era stato fortemente penalizzato dalle misure anti-Covid, con la chiusura dei concessionari – dal 12 marzo al 3 maggio - e la sospensione delle attività produttive non essenziali dal 22 marzo fino quasi alla fine del mese di aprile 2020.

Le nuove immatricolazioni nei primi quattro mesi del 2021 ammontano, perciò, a 592.181 unità, il 68,4% in più rispetto al primo quadrimestre 2020 e il 16,9% in meno rispetto allo stesso periodo del 2019.

“Come già accaduto a marzo, ad aprile l’apparente crescita del mercato è in realtà frutto del confronto con l’aprile peggiore della storia, visto che nel 2020 le vendite erano risultate praticamente azzerate – afferma Paolo Scudieri, presidente di Anfia, l'associazione della filiera italiana dell'automotive - In rapporto a aprile 2019, che, pure, aveva potuto contare su un giorno lavorativo in meno (20 giorni contro 21), le immatricolazioni totalizzate nel quarto mese del 2021 sono inferiori del 17,1%, a conferma del fatto che la graduale ripartenza del mercato, a incentivi della fascia 61-135 g/km di emissioni di CO2 esauriti, sta facendo marcia indietro”.

Il gruppo Stellantis, nel complesso, ha totalizza nel mese 58.504 immatricolazioni, con una quota di mercato del 40,3%. Nel cumulato da inizio anno, le immatricolazioni complessive del gruppo guidato da Carlos Tavares ammontano a 238.973 (+63,6%), con una quota di mercato del 40,4%. Sono sette i modelli del gruppo Stellantis nella top ten di aprile, con Fiat Panda sempre in testa alla classifica (10.108 esemplari venduti), seguita, al secondo posto, da Lancia Ypsilon (5.152), che recupera una posizione rispetto a marzo e, al terzo, da Fiat 500 (4.670), che sale di due posizioni. Al quarto posto troviamo Fiat 500X (4.101), seguita, al quinto, da Jeep Renegade (4.079) e, all’ottavo, da Citroen C3 (3.113). Chiude al decimo posto, Opel Corsa (2.966), che guadagna una posizione.

Analizzando nel dettaglio le immatricolazioni per alimentazione, prosegue il declino delle autovetture diesel e benzina, la cui fetta di mercato si riduce progressivamente a favore delle ibride ed elettriche. Le autovetture diesel, per il terzo mese consecutivo, non superano la soglia del 25% di quota e rappresentano il 22,5% del mercato di aprile e il 24,4% del mercato del primo quadrimestre 2021. In lieve risalita, rispetto a marzo, la quota di autovetture alimentate a benzina: il 32,1% nel mese e il 33% nel cumulato dei primi quattro mesi.

Le immatricolazioni di auto ad alimentazione alternativa, di contro, raggiungono quota 45,4% ad aprile 2021 e 42,6% nel primo quadrimestre. Le vetture elettrificate rappresentano più di un terzo del mercato (36,7% nel mese e 34,3% nel cumulato); tra queste, le ibride non ricaricabili rappresentano il 30% del mercato di aprile (per il terzo mese consecutivo una quota più alta rispetto al diesel) e il 27,7% nel cumulato. Le ibride ricaricabili, invece, raggiungono il 6,7% di quota ad aprile (le ibride plug-in il 3,4% nel mese e il 3,6% nel cumulato e le elettriche il 3,3% nel mese e il 3,1% nel cumulato). Infine, le autovetture a gas rappresentano l’8,7% del mercato del quarto mese del 2021 e l’8,3% del quadrimestre: le vetture Gpl hanno una quota di mercato del 6,5% nel mese e del 6% nel cumulato e quelle a metano del 2,2% nel mese e del 2,3% nel primo quadrimestre. Continuano le ottime prestazioni di Fiat Panda, Lancia Ypsilon e Fiat 500 ibride, che occupano i primi tre posti della classifica del segmento mild/full hybrid. Tra le PHEV, Jeep Renegade conquista la prima posizione nella classifica delle vendite, mentre Fiat 500 è il modello più venduto tra quelli elettrici, sia nel mese che nel cumulato.


Ti potrebbero interessare anche: