Notizie | 30 aprile 2021

Il gruppo Astm (Gavio) vince gara in Brasile

Tramite la controllata brasiliana EcoRodovias Infraestructura e Logistica, Astm (gruppo Gavio) si è aggiudicata la gara per la gestione del sistema autostradale da Alianca do Tocantins a Anàpolis, della lunghezza di 851 km.

Umberto Tosoni, amministratore delegato Astm

Umberto Tosoni, amministratore delegato Astm

Tramite la controllata brasiliana EcoRodovias Infraestructura e Logistica, Astm (gruppo Gavio) si è aggiudicata la gara per la gestione del sistema autostradale da Alianca do Tocantins a Anàpolis, della lunghezza di 851 km. Attraverso questa aggiudicazione il Gruppo Astm gestirà circa 5.500 km di rete, consolidando la propria posizione al vertice mondiale delle concessionarie autostradali. Umberto Tosoni, l’amministratore delegato di Astm, ha commentato: “Siamo particolarmente soddisfatti di aver ottenuto l’aggiudicazione di questa nuova concessione in Brasile. Tale successo conferma la capacità del Gruppo di vincere gare internazionali di progettazione, costruzione e gestione di assi viari complessi. Sono gare che si caratterizzano per un’arena competitiva molto professionale e motivata e vengono gestite dal concedente con procedure chiare e in tempi certi. Il risultato ottenuto dimostra ancora una volta il valore che il Gruppo sa esprimere in termini di competenze industriali e gestionali, mantenendo al contempo un costante impegno verso uno sviluppo sostenibile delle infrastrutture di trasporto”.

La gara è stata promossa dalla Agenzia Nazionale dei Trasporti Terrestri del Brasile. EcoRodovias, in associazione con il gruppo Glp (35%), ha presentato la migliore offerta con una riduzione del 16,25% sulla tariffa base e il pagamento di un premio di 320 milioni real brasiliani. L’aggiudicazione definitiva e la firma del contratto di concessione, della durata di 35 anni, avverranno alla scadenza dei termini per eventuali ricorsi, così come previsto dall’iter di gara. La rete in concessione attraversa 38 comuni negli stati di Tocantins e di Goias e prevede, nell’arco di 35 anni, investimenti per circa 14 miliardi di real.

La nuova aggiudicazione rafforza il ruolo del gruppo Astm e di EcoRodovias tra i principali operatori autostradali del Brasile con un network totale di circa 4.000 km di rete e consente a Astm di proseguire nello sviluppo del proprio piano strategico, focalizzandosi sulle attività greenfield e sull’allungamento della durata del proprio portafoglio di concessioni.

Ti potrebbero interessare anche: