Notizie | 30 aprile 2021

Borsa: la Sanlorenzo al nuovo massimo storico

Settimana borsistica sfavorevole per gran parte delle quotate del Nord Ovest, quella appena terminata; ma non per la spezzina Sanlorenzo, al suo nuovo massimo storico.

Massimo Perotti

Massimo Perotti

Settimana borsistica sfavorevole, quella terminata oggi, 30 aprile. Per gran parte delle quotate che formano il listino del Nord Ovest, dato che soltanto 16 delle 42 hanno chiuso l'ultima seduta con un risultato positivo rispetto a sette giorni prima. Ma c'è un'eccezione: Sanlorenzo. La società spezzina capitanata dal torinese Massimo Perotti, proprio oggi ha fatto segnare il suo nuovo record storico, grazie all'ulteriore incremento dello 0,88%. Il prezzo finale della sua azione, infatti, stato di 22,95 euro, mai segnato prima e corrispondente alla capitalizzazione di 791,8 milioni di euro.

Le altre 15 quotate del Nord Ovest che presentano un rialzo rispetto a una settimana fa sono Autogrill (6,884 l'ultimo prezzo), Borgosesia (0,624), Buzzi Unicem (22,21), Cir (0,4695), Cover50 (6,95), Dea Capital (1,46), Ediliacrobatica (6,90), Eviso (2,26), Ferrari (178,15), Intesa Sanpaolo (2,321), Ki Group (0,20), Prima Industrie (20,90), Reply (113,10), Sogefi (1,414) e Tinexta (24,98).

Ti potrebbero interessare anche: