Notizie | 17 aprile 2021

Fondazione Crt: Bima e Irrera nuovi vice, Lapucci confermato Segretario generale

Completato il nuovo vertice della Fondazione Crt, presieduta da Giovanni Quaglia. Nella riunione di insediamento, sono stati eletti, all'unanimità, i due vice presidenti ed è stato riconfermato il Segretario generale, Massimo Lapucci

Caterina Bima, neo vice presidente Fondazione Crt

Caterina Bima, neo vice presidente Fondazione Crt

Completato il nuovo vertice della Fondazione Crt, presieduta da Giovanni Quaglia. Nella riunione di insediamento, sono stati eletti, all'unanimità, i due vice presidenti ed è stato riconfermato il Segretario generale, Massimo Lapucci. I due nuovi vice presidenti sono Caterina Bima e Maurizio Irrera (vicario).

Nata a Borgo San Dalmazzo nel 1960, laurea in Scienze Politiche a Torino, dove si è laureata anche in Giurisprudenza, Caterina Bima è notaio, titolare dell'omonimo Studio in Torino. Fra l'altro, è consigliere di amministrazione di Astm. dove ricopre anche la carica di presidente dell’Odv (Organismo di vigilanza) ed è consigliere di amministrazione di UniCredit Leasing. In passato è stata nei Cda di Banca Fideuram, Leasint, Fondazione, Impregilo; componente del Consiglio Generale della Compagnia di San Paolo, della Consulta per la valorizzazione dei beni artistici e culturali di Fossano, vice presidente della Fondazione “Centro di Alti Studi sulla Cina contemporanea” e dell'Ufficio Pio della Compagnia di San Paolo. Nel Cda di Fondazione Crt, Caterina Bima è stata eletta dal Consiglio di Indirizzo, al quale apparteneva.

Come Maurizio Irrera, nato a Torino nel 1958. Professore prdinario di Diritto Commerciale a Unito, avvocato, dottore di ricerca in Diritto Commerciale alla “Bocconi” di Milano. Maurizio Irrera è già vice presidente di Ream sgr, consigliere di amministrazione di Iren e di Permicro; presidente dell’Odv di Scr, società di committenza Regione Piemonte, presidente dell’Odv di Assa, condirettore della Rivista Il Nuovo Diritto delle Società, presidente del Centro Studi d’Impresa Res – Regolazione Etica e Società, componente del Consiglio di Gestione dell’Istituto Universitario Studi Europei. Precedentemente, è stato consigliere di amministrazione di Biverbanca e di Eurofidi, componente del Senato Accademico dell’Università del Piemonte Orientale (Upo), presidente e vice-presidente del Board dell’International School of Turin, componente della Commissione ministeriale di Riforma del Diritto Fallimentare.

Ti potrebbero interessare anche: