Bandi & Concorsi - 06 aprile 2021, 11:07

Il bando di Fondazione Crt per 50 talenti dell'impresa

Prende il via Talenti per l’Impresa, il progetto ideato e finanziato da Fondazione Crt che offre un percorso di alta formazione a 50 laureati e dottori di ricerca in qualsiasi disciplina negli atenei italiani. Il bando è aperto fino al 23 aprile 2021 sul sito www.fondazionecrt.it. È rivolto sia a chi ha già un’idea di impresa in fase embrionale, sia a chi è interessato a mettersi a disposizione di un team per dare vita a nuove start up. Il percorso formativo di 200 ore, a partire da maggio, fornirà le competenze necessarie per sviluppare idee imprenditoriali innovative. Le proposte più promettenti dei 50 Talenti potranno accedere alla “fase 2” e beneficiare di un programma di mentoring e di un confronto finale con investitori nazionali e internazionali. Tutti i costi saranno interamente sostenuti da Fondazione Crt.   “Il capitale umano è un asset fondamentale per lo sviluppo: per questo motivo Fondazione Crt – ha spiegato il presidente, Giovanni Quaglia - investe nella formazione di giovani talenti che, attraverso nuove start up e imprese, possono contribuire a far crescere il territorio e la competitività del Paese”, E il Segretario generale, Massimo Lapucci, ha aggiunto: “Talenti per l’Impresa di Fondazione Crt alimenta l’ecosistema dell’innovazione che gravita, in particolare, attorno alle Ogr Tech, Offriamo alle nuove generazioni le competenze e gli strumenti per affrontare le sfide della contemporaneità in maniera più consapevole con un mindset imprenditoriale”.

Giovanni Quaglia e Massimo Lapucci

Giovanni Quaglia e Massimo Lapucci

Prende il via Talenti per l’Impresa, il progetto ideato e finanziato da Fondazione Crt che offre un percorso di alta formazione a 50 laureati e dottori di ricerca in qualsiasi disciplina negli atenei italiani. Il bando è aperto fino al 23 aprile 2021 sul sito www.fondazionecrt.it. È rivolto sia a chi ha già un’idea di impresa in fase embrionale, sia a chi è interessato a mettersi a disposizione di un team per dare vita a nuove start up.

Il percorso formativo di 200 ore, a partire da maggio, fornirà le competenze necessarie per sviluppare idee imprenditoriali innovative. Le proposte più promettenti dei 50 Talenti potranno accedere alla “fase 2” e beneficiare di un programma di mentoring e di un confronto finale con investitori nazionali e internazionali. Tutti i costi saranno interamente sostenuti da Fondazione Crt.


Il capitale umano è un asset fondamentale per lo sviluppo: per questo motivo Fondazione Crt – ha spiegato il presidente, Giovanni Quaglia - investe nella formazione di giovani talenti che, attraverso nuove start up e imprese, possono contribuire a far crescere il territorio e la competitività del Paese”, E il Segretario generale, Massimo Lapucci, ha aggiunto: “Talenti per l’Impresa di Fondazione Crt alimenta l’ecosistema dell’innovazione che gravita, in particolare, attorno alle Ogr Tech, Offriamo alle nuove generazioni le competenze e gli strumenti per affrontare le sfide della contemporaneità in maniera più consapevole con un mindset imprenditoriale”.


Ti potrebbero interessare anche:

SU