Notizie | 06 aprile 2021

Diagnostica anti Covid-19, nuova conquista di Diasorin

DiaSorin, la quotata di Saluggia, ha annunciato la collaborazione strategica con Lumos Diagnostics, azienda specializzata nella diagnostica Poc con esperienza nello sviluppo e produzione di test Poc rapidi, innovativi e di alta qualità. Questa collaborazione permetterà a DiaSorin di lanciare il Liaison® Iq, la nuova piattaforma immunodiagnostica Poc portatile e in grado di connettersi al cloud, insieme a un test per l’identificazione degli anticorpi IgG specifici contro il Covid-19

Carlo Rosa

Carlo Rosa

DiaSorin, la quotata di Saluggia, ha annunciato la collaborazione strategica con Lumos Diagnostics, azienda specializzata nella diagnostica Poc con esperienza nello sviluppo e produzione di test Poc rapidi, innovativi e di alta qualità. Questa collaborazione permetterà a DiaSorin di lanciare il Liaison® Iq, la nuova piattaforma immunodiagnostica Poc portatile e in grado di connettersi al cloud, insieme a un test per l’identificazione degli anticorpi IgG specifici contro il Covid-19 in campioni di sangue capillare, che sarà seguito da un test dell’antigene per diagnosticare il Covid-19 tramite tampone nasale. Il Liaison® Iq e i suoi primi due test saranno resi disponibili nei mercati che accettano la marcatura CE entro la fine di giugno e saranno sottoposti alla Food and Drug Administration statunitense per ricevere l’Autorizzazione all’uso di emergenza.

Il progetto di lancio della nuova piattaforma di immunodiagnostica Poc e dei relativi test rientra nella strategia del gruppo Diasorin di perseguire il trend in atto della decentralizzazione diagnostica, con soluzioni per il settore Poc di semplice utilizzo e in grado di fornire risultati in meno di 15 minuti. Il Liaison® Iq, insieme alla piattaforma di diagnostica molecolare attualmente in fase di sviluppo per il settore Poc, permetterà a DiaSorin di sviluppare un’offerta unica di test in risposta al trend di decentralizzazione della diagnostica.

DiaSorin intende ulteriormente estendere il menù di test eseguibili sul Liaison® IQ, con test rivolti a diverse altre malattie infettive, tra le quali, ad esempio, la malattia di Lyme o le infezioni del tratto gastro-intestinale, nelle quali DiaSorin è già considerata un brand di riferimento all’interno del contesto laboratoriale.

“Questa nuova piattaforma e i relativi test per il Covid-19 pensati per la decentralizzazione della diagnostica potranno rivelarsi fondamentali nella lotta contro la pandemia,” ha commentato Carlo Rosa, amministratore delegato e secondo maggior azionista del gruppo DiaSorin.

Ti potrebbero interessare anche: