Notizie | 05 aprile 2021

Vendite di auto nel Nord Ovest: Fiat prima in 11 province su 13

Per Fiat sono le province di Asti e di Genova le due pecore nere del Nord Ovest. Soltanto in queste due province, infatti, la storica marca torinese di Stellantis ha venduto, in marzo, meno auto di qualsiasi altro concorrente, finendo al secondo posto per numero di nuove immatricolazioni.

Il torinese Santo Ficili, responsabile Stellantis per l'Italia

Il torinese Santo Ficili, responsabile Stellantis per l'Italia

Per Fiat sono le province di Asti e di Genova le due pecore nere del Nord Ovest. Soltanto in queste due province, infatti, la storica marca torinese di Stellantis ha venduto, in marzo, meno auto di qualsiasi altro concorrente, finendo al secondo posto per numero di nuove immatricolazioni. Nell'Astigiano, Fiat è stata battuta dalla Renault (72 acquirenti contro i 94 della Casa francese) e nella provincia di Genova dalla Volkswagen, che, nel mese scorso, ha fatto registrare 264 immatricolazioni, a fronte delle 208 attribuite alla marca delle Panda e delle 500).

In tutto il Nord Ovest, la Fiat ha venduto in marzo 5.184 sue vetture, pari al 19,6% del totale nazionale, che è stato di 26.400 (una su cinque). In particolare, ecco, per provincia, il numero degli acquirenti di Fiat: Alessandria 208, Aosta 2.115, Asti appunto 72, Biella 71, Cuneo 308, Genova 208, Imperia 62, La Spezia 99, Novara 110, Savona 71, Torino 1.764, Verbania 47, Vercelli 49.

Nella provincia d'origine la quota della Fiat è stata pari al 24,99% del mercato; in altre parole, ogni cinque auto vendute a marzo nel Torinese una era Fiat. Comunque, il totale delle immatricolazioni di marzo nel capoluogo piemontese è stato di 7.061. Al secondo posto, nella graduatoria mensile delle vendite nel Nord Ovest, si trova Aosta con 6.656 e al terzo Genova con 1.785, una in più di Cuneo (1.874). Seguono, nell'ordine decrescente; Alessandria (1.129), Novara (989), Savona (597), La Spezia (579), Asti (524), Vercelli (446), Biella (427), Verbania (381), Imperia (316).

In tutto il Nord Ovest a marzo sono state immatricolate 22.665 auto nuove, pari al 13,35% del mercato italiano. La quota della marca Fiat è stata del 22,9% a livello di Nord Ovest e del 15,6% a livello nazionale.

Responsabile di Stellantis per l'Italia è il torinese Sandro Ficili. Classe 1966, Ficili è entrato in Fiat nel 1987, dopo tre anni di Scuola Aziendale Lancia. All'interno del gruppo è andato a ricoprire posizioni di sempre maggior responsabilità. Dopo gli inizi nell'area after sales, ha maturato competenze nel settore dei veicoli commerciali e delle passenger car. Nel 2015 è diventato responsabile per la regione Emea di Mopar che racchiude tutte le attività del post vendita dei marchi di Fca, poi, nel 2019, del Business Center Italy di Fca e delle Sales Operations di Fca in Emea.



Ti potrebbero interessare anche: