Notizie | 02 aprile 2021

Nuovo cda Erg: entra Paolo Merli, esce la cuneese Merlo

Novità nel Consiglio di amministrazione che sarà eletto dalla prossima assemblea della genovese Erg, il cui azionista di maggioranza assoluta è la San Quirico della famiglia Garrone-Mondini. Tra i quattro nuovi ingressi spicca quello di Paolo Luigi Merli, top manager della Erg, nella cui capogruppo diventa ora anche consigliere di amministrazione. Esce, invece, la cuneese Silvia Merlo

Edoardo Garrone, presidente Erg

Edoardo Garrone, presidente Erg

Novità nel Consiglio di amministrazione che sarà eletto dalla prossima assemblea della genovese Erg, il cui azionista di maggioranza assoluta è la San Quirico della famiglia Garrone-Mondini. Tra i quattro nuovi ingressi spicca quello di Paolo Luigi Merli, top manager della Erg, nella cui capogruppo diventa ora anche consigliere di amministrazione. Esce, invece, la cuneese Silvia Merlo, amministratore delegato dell'omonima impresa di famiglia e consigliere di amministrazione di diverse società, compresa la spezzina Sanlorenzo del torinese Massimo Perotti.

Paolo Luigi Merli, nato a Milano nel 1971, laureato in Ingegneria Elettrica a Pavia e master Medea (Master of Energy and Environmental Economics) alla Scuola Superiore Enrico Mattei dell'Eni, dal settembre 2006 fa parte del gruppo Erg, dove attualmente ricopre il ruolo di Corporate General Manager and Chief Financial Officer, responsabile delle attività di Investor Relations & CSR, Group Administration, Finance, Planning, Control & Reporting, Group Risk Management & Corporate Finance, Procurement, Human Capital & Ict e Communication. E' anche membro del Comitato Strategico, consigliere di amministrazione di Erg Power Generation, nonché membro di altri comitati interni. Dal 2014 è Cfo e dirigente preposto di gruppo alla redazione dei documenti contabili societari.

Oltre a Paolo Luigi Merli, la lista numero 1 dei candidati al prossimo Cda della Erg è formata da Edoardo Garrone, Allesandro Garrone, Giovanni Mondini, Luca Bettonte, Marco Costaguta, Elisabetta Oliveri, Mara Anna Rita Caverni, Federica Lolli, Emanuela Bonadiman, Elena Grifoni Winters e Palo Francesco Lanzoni. La lista numero 2, presentata da un gruppo di investitori istituzionali, candida Mario Paterlini.  

Ti potrebbero interessare anche: