Compleanni del mese - 31 marzo 2021, 00:00

Protagonisti dell'economia: i compleanni di aprile

Enordovest segnala diversi protagonisti dell'economia del Nord Ovest che compiono gli anni in aprile. Eccoli:

Carla Ferrari

Carla Ferrari

Enordovest segnala diversi protagonisti dell'economia del Nord Ovest che compiono gli anni in aprile.

Il giorno 1: John Elkann, numero uno del gruppo che fa capo agli eredi del fondatore della Fiat, presidente e amministratore delegato di Exor, la holding che controlla anche Fca e Ferrari, società delle quali è presidente e ad, Cnh Industrial, la Juventus, Gedi (nato nel 1976, a New York).

Il 2: Carla Patrizia Ferrari (nella foto) presidente di Equiter, responsabile finanza della Compagnia di San Paolo e, fra l'altro, consigliere di amministrazione della Cdp-Cassa Depositi e Prestiti (1957, Genova); Vincenzo Ilotte, industriale dell'impresa di famiglia 2A ed ex presidente della Camera di commercio di Torino (1966, Torino); Giorgina Gallo, presidente onorario di L'Oreal Italia, consigliere di amministrazione di Cellularline e del gruppo Zignago Vetro, dopo esserlo stata, fra l'altro, di Intesa Sanpaolo, Telecom Italia e Autogrill (1960, Torino); Enrico Anghilante, titolare del gruppo editoriale Morenews (1972, Cuneo).

Il 5: Claudio Moro, amministratore delegato della Bim-Banca Intermobiliare (1968, Lecco); Lorenza Franzino, presidente della Fondazione Links e amministratore delegato di Gs&P-Giulio Sapelli & Partners (1955).

Il 6: Carlo Messina, consigliere delegato e direttore generale di Intesa Sanpaolo (1962, Roma); Bruno Manghi, sociologo, consulente Cisl del quale è stato uno storico esponente di spicco, presidente della Fondazione comunitaria di Mirafiori (1941, Torino).

Il 7: Daniela Santanchè, parlamentare e imprenditrice, tra l'altro presidente delle quotate Visibilia Editore e Bioera (1961, Cuneo); Giuseppe Cuccurese, direttore generale del Banco di Sardegna (1955, Genova).

L'8: Giuseppe Morfino, fondatore e socio di maggioranza della Fidia, quotata della quale è anche presidente, amministratore delegato e direttore generale. Morfino fa parte dell'esclusivo Circolo Subalpino di Torino (1944, Strevi); Liliana Godino, consigliere di amministrazione della quotata Acea (1962, Genova).

L'11: Luigi Icardi, assessore della Regione Piemonte alla Sanità (1961, Santo Stefano Belbo); Paola Girdinio, consigliere di amministrazione della Popolare di Bari e della Fondazione Carige, docente all'Università di Genova (1956, Genova).

Il 12: Piero Luigi Montani, amministratore delegato della Bper (1954, Genova); Pierpaolo Antonioli, presidente del Ceip e amministratore delegato del Centro torinese di ricerca del gruppo belga Punch (1963, Torino).

Il 13: Attilio Caviglia, vice presidente della Fondazione De Mari di Savona e presidente della Fondazione Domus (1960, Vado Ligure).

Il 15: Marco Melgrati, sindaco di Alassio (1959, Alassio).

Il 16: Marco Giovannini, presidente e amministratore delegato di Guala Closures, società di Spinetta Marengo quotata in Borsa, oltre che consigliere di amministrazione di Banca Sistema e consigliere di indirizzo della Fondazione Crt (1956, Roma).

Il 17: Remo Morone, titolare del noto studio notarile torinese (1976, Torino).

Il 18: Franco Spalla, presidente della quotata Culti Milano e della Tardito Holding, oltre che consigliere di amministrazione di Basic World e del Gruppo Damilano (1952, Gamalero-Al),

Il 19: Monica Tardivo, notaio, consigliere di amministrazione di Diasorin e, fra l'altro, della Banca del Piemonte, della quale è numero uno Camillo Venesio (1970, Torino); Vittorio Moscatelli, amministratore delegato Ipi e consigliere generale di Assoimmobiliare Confindustria (1956, Figino Serenza).

Il 20: Gianmarco Montanari, direttore generale IIT-Istituto italiano di tecnologia, consigliere di amministrazione di FinecoBank, Ites Reale Group, Università di Torino, Ambasciatore di Genova nel mondo. 

Il 22: Mario Deaglio, famoso e stimatissimo economista, vice presidente di Banca Sella Patrimoni & C, editorialista de La Stampa, dopo essere stato direttore del Sole 24 Ore (1943, Pinerolo).

Il 23: Dario Tallone, sindaco di Fossano (1970, Fossano).

Il 24: Marco Gay, presidente di Confindustria Piemonte, imprenditore, è anche amministratore delegato e azionista della quotata Digital Magics, consigliere di amministrazione del Sole 24 Ore e, fra l'altro, è stato presidente nazionale dei Giovani di Confindustria (1976, Torino); Marco Scajola, assessore della Regione Liguria all'Urbanistica, all'Edilia e alla Pianificazione territoriale (1970, Imperia).

Il 28: Alessandro Garrone, vice presidente della Erg, presidente della Fondazione Garrone e di Muse Italia, consigliere di amministrazione della Banca Passadore, vice presidente dell'Aidaf, console onorario del Messico a Genova (1963, Genova).

Il 30: Paolo Arrobbio, presidente dell'Amag e di Telenergia, anche consigliere di amministrazione della Fondazione Banca Popolare di Novara (1954, Casale Monferrato).

Ti potrebbero interessare anche:

SU