Bandi & Concorsi | 30 marzo 2021

Contributi per maestri di sci e agenzie di viaggio

In Piemonte, fino al 30 aprile 2021 sono aperte le domande di richiesta di contributo economico dedicate a maestri di sci alpino e di snowboard iscritti all’albo del Collegio Regionale e per le agenzie di viaggio, tour operator e servizi di prenotazione e attività connesse, danneggiate dalla mancata apertura delle stazioni sciistiche.

Contributi per maestri di sci e agenzie di viaggio

In Piemonte, fino al 30 aprile 2021 sono aperte le domande di richiesta di contributo economico dedicate a maestri di sci alpino e di snowboard iscritti all’albo del Collegio Regionale e per le agenzie di viaggio, tour operator e servizi di prenotazione e attività connesse, danneggiate dalla mancata apertura delle stazioni sciistiche. Per i maestri di sci alpino e di snowboard che hanno effettuato più di 300 ore nella stagione sciistica 2018-2019 o nella stagione 2019-2020 il risarcimento è di 2.000 euro; per chi ha effettuato da 150 a 300 ore nella stagione sciistica 2018-2019 o nella stagione 2019-2020 è di 1.000 euro; per chi ha effettuato meno di 150 ore nella stagione sciistica 2018-2019 o nella stagione 2019-2020, è di 200 euro. Per i nuovi maestri di sci e di sci nordico iscritti nell’elenco regionale dal 1° settembre 2020, è previsto un rimborso di 600 euro. Per le agenzie di viaggio, tour operator e servizi di prenotazione e attività connesse aventi sede legale in Piemonte e attive al 30/12/2020 sono stati previsti 1.500 euro di sostegno una tantum.

Le indicazioni per ottenere il Bonus sono consultabili sul sito istituzionale della Regione Piemonte e su quello di Finpiemonte.


Ti potrebbero interessare anche: