Produzione di auto in dicembre + 47,5%

 Secondo i dati preliminari raccolti dall'Anfia tra le aziende costruttrici, nel dicembre scorso la produzione delle autovetture in Italia, in volumi, è aumentata del 47,5%, portando così a oltre 450.000 il totale dell'intero 2020 e contribuendo a contenere nel 17% la perdita annuale. L'incremento di dicembre è il sesto mensile consecutivo (la tendenza è positiva da luglio). Il 56% delle autovetture prodotte è stato esportato, percentuale che sale al 67% se consideriamo tutte le categorie di autoveicoli, a proposito dei quali l'Anfia ha comunicato che nel 2020 nel nostro Paese ne sono stati fabbricati 780.000 (-15% rispetto al 2019). In particolare, a dicembre l'incremento è stato del 19,4% e si aggiunge a quelli di novembre (+21,1%), ottobre (+39,4%), settembre (+19,8%), agosto (+6,2%) e luglio (+3,4%).
Il comparto produttivo automotive si colloca nel contesto di una produzione industriale italiana complessiva nuovamente in calo a livello tendenziale; a dicembre 2020, infatti, l’indice della produzione industriale nel suo complesso chiude a -2% e risulta in flessione dell’11,4% nel cumulato 2020.