Smurfit Kappa Italia Top Employer 2021

Smurfit Kappa Italia fa il bis. Dopo il risultato ottenuto nel 2020, anche quest’anno si conferma una delle 112 aziende in Italia certificate da Top Employers Institute, che possono fregiarsi del titolo di Top Employer 2021. Un traguardo ambizioso, che premia il lavoro svolto per continuare a costruire e a investire su quelli che sono considerati i capisaldi di Smurfit Kappa, in coerenza con i suoi valori: comunicazione, formazione, motivazione del personale, sicurezza sul lavoro, attenzione alla diversità e inclusione, supporto alle comunità in cui la multinazionale opera.
La certificazione ottenuta lo scorso anno è stato solo il punto di partenza di un percorso che procede in coerenza con i nostri valori aziendali e sul quale vogliamo continuare a costruire e a investire” ha commentato Gianluca Castellini, amministratore delegato di Smurfit Kappa Italia, che ha il quartire generale a Novi Ligure.
Smurfit Kappa, società quotata al London Stock Exchange è uno dei produttori leader di soluzioni di imballaggio a base carta, con 46.000 dipendenti, oltre 350 stabilimenti dislocati in 35 Paesi e un fatturato di 9 miliardi di euro nel 2019. I suoi prodotti, che sono al 100% rinnovabili e sostenibili, migliorano l’impatto ambientale dell’attività dei clienti. Smurfit Kappa in Italia opera con 26 stabilimenti (due nell'Astigiano), di cui 10 integrati, cinque scatolifici, due produttori di fogli di cartone ondulato, una cartiera, un impianto dedicato al riciclo e sette stabilimenti di prodotti speciali.