Quaglia presidente di Bus Company

Giovanni Quaglia è il nuovo presidente di Bus Company, azienda di trasporti leader nel Nord Ovest. Lo ha nominato l'assemblea degli azionisti in sostituzione di Clemente Galleano, fondatore e storico presidente, morto di recente a causa del Covid. Lo riporta l'Ansa Piemonte. La nomina di Quaglia, già consigliere d'amministrazione di Bus Company, “costituisce un segno di continuità con il fondatore del Gruppo – ha spiegato l'azienda - e una testimonianza di ulteriore radicamento e legame della società con il territorio e la sua storia”. Quaglia ha accettato la designazione, ricordando “l'antica amicizia e stima con Clemente Galleano” e dicendosi “orgoglioso di poterne proseguire l'impegno e l'opera”. L' assemblea di Bus Company ha anche nominato Giorgio Sapino consigliere di amministrazione.
Classe 1947, cuneese adottato da Torino, Giovanni Quaglia, è presidente della Fondazione Crt, dell'Associazione delle Fondazioni bancarie del Piemonte, del Comitato di supporto della Cdp-Cassa Depositi e Prestiti, della Ream sgr, dell'Asti-Cuneo e della Satap (gruppo Gavio), vice presidente di Equiter e, fra l'altro, consigliere di amministrazione della quotata Astm, dell'Università di Scienze gastronomiche di Pollenzo e della Fondazione Peano di Cuneo.