Gruppo Tinexta rileva il 70% di Corvallis

Il gruppo Tinexta ha perfezionato l’acquisizione del 70% del capitale della Corvallis, società torinese costituita dal ramo d’azienda divisione Progetti e Soluzioni e dall’attività ricerca e sviluppo. L’acquisizione si inquadra nell’ambito del progetto volto alla creazione da parte di Tinexta di un nuovo polo italiano di servizi di sicurezza digitale, che affianca gli altri business del gruppo, in particolare quello dell’identità digitale. Il prezzo per la quota del 70% è pari a 25 milioni di euro subito erogati più un earnout che sarà pagato successivamente all’approvazione del bilancio 2020 della società qualora ne ricorrano le condizioni. Gli accordi prevedono che i diritti di opzione put and call relativi alle quote di minoranza del capitale potranno essere esercitati nel 2024.
Nell’ambito della nuova business unit Cybersecurity di Tinexta, le competenze sviluppate da Corvallis e le dimensioni della divisione sono essenziali per creare soluzioni avanzate e affrontare i progetti più complessi. “Competenze elevate, risorse altamente specializzate e tecnologie avanzate permetteranno di cogliere le crescenti opportunità nel mercato digitale in forte espansione” hanno spiegato gli amministratori di Tinexta.