A Ki Group la biellese Bio & Tradizione

Ki Group Holding, quotata torinese su Aim-Italia e attiva per il tramite delle proprie controllate e partecipate nel settore della distribuzione all’ingrosso, commercializzazione e produzione di prodotti biologici e naturali, ha comunicato che la partecipata al 48,44% Ki Group ha acquisito il 100% dell’industria alimentare Bio & Tradizione. con sede a Candelo (Biella), costituita nel 2019 e operante mediante un contratto di affitto di ramo d’azienda stipulato con la società AT&B nell’attività produttiva di tradizione biologica.
Bio & Tradizione è nota principalmente per la produzione e commercializzazione del marchio Verde&Bio, impiega 20 “artigiani”, realizza prodotti da forno sia dolci che salati, interamente biologici. I ricavi delle vendite pre-consuntivi al 31 dicembre 2020 sono pari a circa 2,1 milioni di euro. Nell’ambito dell’acquisizione è prevista un’opzione vincolante da parte di Bio & Tradizione ad acquisire il ramo d’azienda entro il 31 dicembre 2025 per un valore pari a 1,3 milioni, a cui andrà sottratto il costo dell’affitto del ramo d’azienda a partire dal 1 febbraio 2021 (il canone annuo è pari a 50.000 euro).
L’acquisizione si inserisce nel contesto dei nuovi obiettivi strategici di Ki Group volti a sviluppare la propria base produttiva in categorie alimentari a forte trazione commerciale e con potenzialità di espansione sia in Italia che all'estero. Bio & Tradizione sarà amministrata, in qualità di amministratore unico, dal consigliere delegato di Ki Group, Michele Mazzaro, presidente di Ki Group. Il consigliere delegato di Ki Group, Gilberto Cappellin, sottolinea che “l’acquisizione rappresenta il primo passo verso il nuovo modello di business del gruppo, sempre più volto al ruolo di produttore di specialità biologiche, che ci consente di accorciare ulteriormente la filiera del bio per il consumatore finale”.