Ream sgr compra da Fca Partecipazioni l'immobile torinese utilizzato da Cemedi

La torinese Ream sgr, per conto del Fondo immobiliare Geras, ha acquisito da Fca Partecipazioni la proprietà di un immobile, a Torino, in Corso Massimo d’Azeglio, utilizzato da CeMeDi come centro medico con diverse specializzazioni oltre a diagnostica per immagini e laboratorio analisi. L'acquisizione è stata fatta nell’ottica di diversificare il portafoglio del Fondo, finora composto esclusivamente da Residenze Sanitarie Assistenziali (Rsa). Con la formalizzazione di questa operazione e con altre attualmente in fase di avanzata due diligence, il Fondo si avvicina all’obiettivo di investimento di 270 milioni.
Ream sgr, il cui capitale è interamente posseduto da Fondazioni piemontesi di origine bancaria e che è presieduta da Giovanni Quaglia, continua così nella sua politica di investimento in strutture a servizio delle persone. In tale direzione va anche la prosecuzione del collocamento del Fondo Geras 2, che oggi ha in portafoglio circa 850 posti letto (suddivisi fra strutture socio sanitarie e ricettive) e ha in pipeline ulteriori investimenti per altri 90 milioni in immobili adibiti a servizi di natura socio-assistenziale e/o socio-sanitaria, servizi sanitari di qualsiasi tipo, residenze universitarie, strutture ricettive e/o a uso ufficio.