All'Università della Valle d'Aosta aumentati gli iscritti al primo anno: 347

 Sono aumentati i nuovi iscritti alla Università della Valle d'Aosta: nell'anno accademico 2020-2021 gli immatricolati al primo anno sono 347, contro i 328 del 2019-2020 e i 324 del 2018-2019. In fase di presentazione delle domande di ammissione ai corsi di laurea si è registrato inoltre un aumento di richieste del 14%. Lo scrive l'Ansa di Aosta, riportando anche il commento di Mariagrazia Monaci, rettore da poco più di un anno e una delle sette della Conferenza dei rettori delle 84 Università italiane: “Nonostante la pandemia avesse in un primo tempo fatto temere, anche a livello nazionale, una flessione delle iscrizioni – ha detto Mariagrazia Monaci - abbiamo avuto un buon risultato, che ci soddisfa e ci ripaga del servizio svolto per l'orientamento in entrata, oltre che dello sforzo organizzativo e tecnologico affrontato in quest'ultimo anno”. Logicamente, alcuni corsi di laurea hanno registrato un incremento maggiore rispetto agli altri: in particolare, il corso triennale di Scienze politiche e delle relazioni internazionali ha visto un aumento del 54% e la laurea magistrale in Economia e politiche del territorio e dell'impresa un incremento del 27%.