A Torino costituito il comitato promotore per avere l'Universiade invernale 2025

Si è compiuto il primo passo per riportare l'Universiade lì dov'è nata 61 anni fa. Nella Sala Trasparenza della Regione Piemonte, è stato sottoscritto il protocollo di intesa per la costituzione del comitato promotore per la candidatura da parte di Torino e del Piemonte come sedi per l'Universiade Invernale 2025. L'iniziativa ha coinvolto i principali enti e le più importanti istituzioni del territorio: Regione Piemonte, Città di Torino, Università di Torino, Politecnico di Torino, Università del Piemonte Orientale, Edisu Piemonte, Cusi Piemonte e Centro Universitario Sportivo di Torino. In rappresentanza di questi enti, hanno firmato il protocollo Fabrizio Ricca, assessore allo Sport della Regione Piemonte, Antonio Iaria, assessore all'Urbanistica della Città di Torino, Stefano Geuna, rettore dell’Università di Torino, Guido Saracco, rettore del Politecnico di Torino, Gian Carlo Avanzi, rettore Università del Piemonte Orientale, Alessandro Ciro Sciretti, presidente Edisu Piemonte e Riccardo D’Elicio, presidente Centro Universitario Sportivo torinese e Cusi Piemonte.
La prossima tappa prevede la presentazione del dossier di candidatura alla Fisu, la Federazione Internazionale Sport Universitari, entro la metà di dicembre tramite il Cusi, la Federazione Nazionale Italiana dello Sport Universitario.