Nuovi interventi di Fondazione Cr Biella

 Dal volontariato allo sviluppo locale passando attraverso lo sport e l’educazione: sono moltissime le progettualità sostenute dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Biella attraverso le “Sessioni generali” articolate in “Eventi” e “Progetti”. Le risorse, che andranno a sostenere progetti per complessivi 190mila euro, sono state messe a disposizione a luglio e intercettano le progettualità degli enti nei vari settori di intervento. Oltre ai bandi speciali realizzati durante l’emergenza sanitaria, la Fondazione ha infatti proseguito la propria attività ordinaria, al fine di garantire la ripresa dopo la pandemia; purtroppo, però, questo nuovo lockdown ha inciso su molte iniziative per le quali i promotori dovranno valutare la possibilità di realizzazione.
In tempi di diffusa incertezza la Fondazione sceglie, dunque, di orientare le proprie risorse su progetti dalla forte vision condivisa che favoriranno, nel medio periodo, un riposizionamento del territorio sugli assi della sostenibilità e della valorizzazione locale. Restano poi importanti, in questa tornata di delibere, le azioni a sostegno del volontariato, come ad esempio i contributi alle strutture per anziani quali il Cerino Zegna la cui quotidianità è resa ancora più difficile dal contrasto al virus. Infine, va citata l’attenzione della Fondazione biellese allo sviluppo dei progetti scientifici legati a tessile e salute e al Politecnico di Torino per la creazione di tessuti innovati in ambito medico e sportivo.