La novarese Autogrill (gruppo Benetton) vende le attività in Spagna per 12 milioni

 Autogrill Europe, controllata dalla quotata novarese Autogrill, ha raggiunto un accordo per la cessione del 100% delle proprie attività spagnole gestite tramite Autogrill Iberia Slu al gruppo spagnolo Areas. “Si tratta di una operazione che fa parte del processo di ottimizzazione dell’allocazione di capitale e ri-focalizzazione del portafoglio contratti nelle aree e nei canali con più alto potenziale di crescita e redditività prospettica” è stato spiegato dalla società che fa capo alla famiglia Benetton. Le attività spagnole di Autogrill riguardano 60 punti vendita, presenti in modo preponderante nelle autostrade iberiche che nel 2019 hanno realizzato ricavi per circa 80 milioni di euro. Il valore della cessione (enterprise value) è stato fissato in 12 milioni. Autogrill è leader mondiale nel F&B in concessione, con un fatturato di 5 miliardi euro, di cui circa il 60% nel settore aeroportuale ed è presente in 31 Paesi, in circa 1.000 location e con 60.000 dipendenti.