Il gruppo Intesa Sanpaolo ha comprato azioni proprie per 47 milioni di euro

Intesa Sanpaolo ha concluso il programma di acquisto di azioni proprie ordinarie, avviato il 16 novembre, a servizio di piani di assegnazione gratuita di azioni ordinarie Intesa Sanpaolo ai dipendenti e consulenti finanziari del Gruppo. Anche le società controllate hanno concluso i programmi di acquisto di azioni della controllante per l’assegnazione gratuita ai propri dipendenti, approvati dai rispettivi organi sociali e analoghi a quello approvato dall’Assemblea della capogruppo. Nei tre giorni di esecuzione del programma, il Gruppo Intesa Sanpaolo ha complessivamente acquistato - tramite la propria Divisione Imi Corporate & Investment Banking - 25.400.000 azioni ordinarie Intesa Sanpaolo, pari a circa lo 0,13% del capitale sociale della capogruppo, a un prezzo medio di acquisto per azione pari a 1,852 euro, per un controvalore totale di 47.046.279 euro. La sola Capogruppo ha acquistato 15.606.562 azioni a un prezzo medio di acquisto per azione pari a 1,854 euro, per un controvalore di 28.941.497 euro.