Cdp finanzia Gualapack con 7,5 milioni

Gualapack, impresa di Castellazzo Bormida, sarà supportata da Cassa Depositi e Prestiti (Cdp) nel suo piano di investimenti 2020-2024 e nella sua crescita con un finanziamento di complessivi 7,5 milioni di euro. Le nuovo risorse saranno destinate a migliorare la competitività e l’efficienza dei processi produttivi del Gruppo alessandrino leader nella progettazione, produzione e commercializzazione di imballaggi flessibili, di impianti di riempimento e di materiali da imballaggio, come pellicole e laminati. In particolare, l’intervento di Cdp andrà a sostenere l’acquisizione di macchinari e le spese per l’acquisto di licenze di processo, ovvero software e altri beni immateriali. I nuovi investimenti in ricerca e innovazione consentiranno di ottimizzare i processi produttivi garantendo maggiore efficienza sia sotto il profilo dei costi che nei tempi di produzione.
Nel 2019, Gualapack ha registrato un fatturato consolidato di 272 milioni di euro, confermando il trend positivo di crescita costante economica e patrimoniale. Il Gruppo è presente in sette Paesi con nove stabilimenti produttivi, di cui tre in Italia (Castellazzo Bormida, Piacenza e Carmagnola). Al 31 dicembre 2019 occupava 2.007 dipendenti, di cui 676 in Italia.
Questa operazione rappresenta per noi un altro passo nel processo di diversificazione delle fonti di finanziamento dedicate a supportare la crescita, il canale aperto con Cassa Depositi e Prestiti è un ulteriore mattone nella costruzione del sistema finanziario di Guala Pack dedicato a sostenere la continua crescita internazionale” ha dichiarato Michele Guala, presidente della Guala Pack.