Valla nuovo ad del Lanificio F.lli Cerruti

Cambio al vertice di Lanificio F.lli Cerruti, storica impresa biellese. Filippo Vadda è stato nominato amministratore delegato della società, in sostituzione di Alessandro Cannas, che ha garantito l’interim in questo ruolo dallo scorso febbraio dopo l’addio di Paolo Torello-Viera. Cannas torna al suo ruolo precedente di responsabile finanziario. Vadda, dotato di un Mba a Stanford, precedentemente ha ricoperto ruoli di responsabilità in aziende del settore della moda, del food e dell’automotive, quali BarillaBain & Co. e Loro Piana.
Il gruppo Lanificio F.lli Cerruti mantiene come core business l’attività tessile, con lo storico lanificio che produce tessuti d’eccellenza, ma propone anche collezioni di abbigliamento femminile e maschile attraverso il marchio Il Lanificio, distribuito in sei dei principali outlet village del nord Italia e in uno della Svizzera. Dal 2018 di proprietà del Fondo Njord Partners
, che ne ha acquisito l’80%, il Lanificio F.lli Cerruti si era posto obiettivi molto ambiziosi nella gestione Torello-Viera, in particolare di chiudere il 2019 a 65 milioni di euro di fatturato e di arrivare a 100 milioni nel giro di un quinquennio.