Paolo Ravà nel Cda di Banca Carige

 Il consiglio di amministrazione di Banca Carige, presieduto da Vincenzo Calandra Buonaura, in seguito alle dimissioni del vice presidente Angelo Barbarulo, ha cooptato Paolo Ravà quale consigliere indipendente e poi lo ha nominato Paolo Ravà membro del Comitato Rischi. Nato a Genova il 24 gennaio 1965, sposato e padre di due figli, Paolo Ravà, commercialista e revisore legale, è titolare della RVA Ravà Valdata e Associati, con sede a Genova e Milano (Consulenza aziendale a società di capitali nazionali ed internazionali in campo amministrativo-contabile, finanziario e fiscale. Attività di M&A e consulenza in operazioni di finanza aziendale). E' presdiente dell'Ordine dei commercialistio di Genova, consigliere di amministrazione di alcune società, fra le quali la quotata Ediliziacrobatica e, fra l'altro, presidente del collegio sindacale della Fos.
Gli altri componenti del consiglio di amministrazione di Banca Carige sono Francesco Guido (amministratore delegato), Sabrina Bruno, Lucia Calvosa, Paola Demartini, Miro Fiordi, Gaudiana Giusti, Francesco Micheli e Leopoldo Scarpa.