Oliveri candidata al Cda di Mediobanca

 Tra i candidati al prossimo consiglio di amministrazione di Mediobanca soltanto uno è del Nord Ovest ed è la ligure Elisabetta Oliveri. Che fa parte della lista numero 3, presentata da Bluebell Capital Partner e Novator Capital, in rappresentanza dell'1,04% del capitale sociale. Nata a Varazze 57 anni fa, laurea in Ingegneria elettronica a Genova, Elisabetta Oliveri è presidente della Sagat, società che gestisce l'aeroporto di Torino-Caselle, oltre che consigliere di amministrazione delle quotate Erg, Fincantieri e Trevi Finanziaria, dopo esserlo stata anche di Gedi e Snam. Fra l'altro è fondatrice e presidente della Fondazione Furio Solina Onlus.
Elisabetta Oliveri ha iniziato la sua carriera manageriale a Genova, alla Marconi, azienda leader nelle tecncologie per le telecomuncazioni. Poi è passata alla Sirti, dove è diventata prima direttore generale e poi amministratore delegato, come nel gruppo Fabbri Vignola. Nel 2008 ha ricevuto l'onorificenza di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana, Nel 2016, Federmanager le ha assegnato il premio Merito e Talento.