Torino Finanza: Rambaldi e Cavarero confermati al vertice del Comitato

 Sono stati riconfermati i vertici del Comitato Torino Finanza: alla presidenza Vladimiro Rambaldi (Unicredit) e Mario Cavarero (Api) alla vicepresidenza. Continuare a puntare sull’educazione finanziaria del territorio è fondamentale in un periodo economico così delicato - ha commentato Dario Gallina, presidente della Camera di commercio di Torino, che ha riproposto i vertici anche per quest’anno - e la squadra del Comitato Torino Finanza sta funzionando bene, soprattutto a favore delle imprese. La ricerca di nuovi dati statistici e di prodotti digitali per far sviluppare l’innovazione del territorio e la formazione per i futuri imprenditori sono i punti di forza di questa organizzazione.”
Il Comitato Torino Finanza ha portato avanti numerose iniziative di grande interesse per la Camera di commercio di Torino, di cui fa parte. Tra le più note, ricordiamo il recente “Pilnow”, l’indice che fornisce in tempo reale lo stato di salute regionale, stimando trimestralmente il Pil piemontese; l’“Osservatorio sui Confidi” che si è affermato come punto di riferimento nazionale sul tema e ha fatto conoscere il Comitato Torino Finanza in tutta Italia e il progetto “Consapevolezza economica” che ha portato l’insegnamento dell’economia nelle scuole elementari, medie e superiori.
Il Comitato Torino Finanza è giunto al quarto rinnovo dalla sua costituzione nel 2006, che coincide anche con il trentesimo anniversario di “Torino Finanza” nella sua accezione allargata, comprendendo quindi gli anni di attività dell’Associazione, che fu fondata nel 1990 dal compianto Franco Cellino.