Sussidio di disoccupazione nel Nord Ovest impennata delle domande a luglio: 25.000

Impennata delle domande di Naspi (sussidio di disoccupazione): a luglio, nelle tre regioni del Nord Ovest, ne sono state presentate poco meno di 25.000 (per la precisione 24.933), tante da far superare quota 105.000 nei primi sette mesi di quest'anno. Lo ha rilevato l'Inps, nel suo ultimo rapporto, dal quale emerge che le nuove domande di Naspi a luglio sono state 18.009 in Piemonte, 6.248 in Liguria e 676 in Valle d'Aosta.
In seguito, alle richieste presentate a luglio, il totale delle domande di sussidio di disoccupazione nei primi sette mesi 2020 sono salite a 75.160 in Piemonte, a 25.803 in Liguria e a 4.729 in Valle d'Aosta. In quest'ultima regione erano state 7.469 nell'intero 2019, anno in cui in Piemonte erano ammontate a 116.994 e in Liguria a 54.037. In tutta l'Italia, tra il primo giorno di gennaio e l'ultimo di luglio, l'Inps ha registrato 1.148.037 domande di Naspi.