L'Unione Industriale di Torino lancia corsi per pmi orientate all'export con il web

L’Unione Industriale di Torino ha lanciato un percorso gratuito di formazione, con possibilità di coaching, per le aziende che desiderano approfondire tecniche e strumenti digitali a supporto dell’export. In uno scenario globale interconnesso, infatti, dove la realtà digitale è sempre più integrata nella vita della società e nelle logiche di business, le imprese che intendono posizionarsi in modo competitivo sui mercati internazionali non possono fare a meno di una strategia digital adeguata.
L’Ufficio Estero dell’Unione Industriale di Torino, in collaborazione con Skillab e grazie al finanziamento della Camera di Commercio di Torino, propone alle aziende locali una serie di incontri focalizzati su analisi strategica, comunicazione e social media, e-commerce, blockchain, normative di riferimento (fiscale, doganale e legale), strategie commerciali e fiere online.
L’iniziativa, indirizzata alle pmi che desiderano strutturare o rafforzare la loro presenza online orientata all'export, sarà articolata in 15 lezioni che si svolgeranno interamente in modalità webinar, a partire dal 1° ottobre. Dopo ogni area tematica, i partecipanti avranno l’opportunità di essere seguiti dai docenti per un’esperienza di coaching individuale; per un’efficace presenza sul web, infatti, è necessaria un’accurata strategia, strutturata rispetto alle esigenze e agli obiettivi di ogni azienda. Un percorso tailor-made, modellato sulla base delle necessità delle imprese, costituisce il valore aggiunto che l’Unione Industriale di Torino offre al tessuto produttivo del suo territorio.
Sarà possibile iscriversi al corso attraverso il sito web dell’Unione Industriale di Torino oppure contattando l’Ufficio estero; le aziende potranno scegliere se partecipare a tutte le lezioni, oppure solo ad alcuni degli incontri proposti.