BasicItalia sale al 100% di Kappa Europe Matica Fintec le tessere sanitarie polacche

 BasicItalia, società del gruppo Basicnet licenziataria per il territorio italiano, ha acquisito il restante 39% del capitale sociale di Kappa Europe, holding di un gruppo di società licenziatarie dei marchi Kappa per Francia, UK, Svizzera, Spagna e Portogallo, già posseduta per il 61%; così ora ne detiene il 100%. Il corrispettivo dell’operazione, pari a circa 1,9 milioni, è parzialmente regolato mediante il trasferimento di 200 mila azioni proprie di Basicmet ai precedenti soci di Kappa Europe. “La finalizzazione dell’operazione – ha commentato l’amministratore delegato del Gruppo torinese, Federico Trono - ha la valenza strategica di consentire l’accelerazione dell’integrazione della controllata francese nel gruppo con l’obiettivo di consolidare la presenza del marchio Kappa in Europa, nostro attuale mercato di riferimento”. “Il progetto Kappa Europe – ha aggiunto il suo neo presidente non esecutivo, François Chupin - è una piattaforma che ritengo di grande potenziale e in questo scenario sono lusingato di rimanere nell’azienda e di diventare contestualmente azionista della capogruppo, cui sono legato da anni da un rapporto di grande stima nei confronti del suo fondatore, Marco Boglione.”
Matica Fintec, pmi innovativa con sede operativa a Falliate e quotata sul mercato Aim Italia, attiva nella progettazione, produzione e commercializzazione di sistemi altamente tecnologici per l’emissione di card digitali destinate a istituzioni finanziarie (digital payment) e governative (Id), si è aggiudicata la fornitura del sistema di emissione centralizzata per l’emissione e la personalizzazione della tessera sanitaria polacca. Matica Fintec ha partecipato al bando con il partner polacco Unicard, leader di mercato nel campo del controllo accessi, sistemi di identificazione delle persone, sicurezza e integrazione con la building automation.