Rovere confermata n. 1 Assoimmobiliare Barreri presidente di Environment Park

Confermate due presidenze “rosa” tutte piemontesi. La cuneese Silvia Rovere è stata rieletta al vertice di Assoimmobiliare e la torinese Emanuela Barreri a quello di Environment Park-Parco scientifico tecnologico per l'ambiente di Torino. Assoimmobiliare è l’Associazione nazionale dell’industria immobiliare, aderente a Confindustria, che rappresenta i primari operatori dei diversi settori del real estate in Italia, quali:le imprese attive nei servizi avanzati per l’immobiliare, dall’attività di gestione e amministrazione di grandi patrimoni, all’attività finanziaria e assicurativa, fino ai servizi di consulenza; i soggetti finanziari attivi nelle operazioni immobiliari, anche attraverso lo strumento dei fondi immobiliari e delle Siiq; le società immobiliari quotate; i developer; le principali aziende internazionali di real estate operanti in Italia. Silvia Rovere è sta confermata presidente all'unanimità, per il triennio 2020-2023. Nata a Caraglio, laureata in Economia all'Università di Torino, della quale è stata anche docente, master alla Sda Bocconi, Silvia Rovere è amministratore delegato di Morgan Stanley sgr. Fra l'altro, è componente dell'Italian Executive Commettee dell'Urban Land Institute e del Comitato direttivo della Fondazione Res Pubblica. E' stata anche direttore generale della Ream sgr, controllata dalla Fondazione Crt di Torino. Emanuela Barreri, nata a Torino, nel 1964, è psicologo del lavoro e delle organizzazioni, commercialista e consulente aziendale, coach e formatore, revisore dei conti per piccole e medie imprese italiane, specializzata nella consulenza alle aziende e alle organizzazioni no profit. Fra l'altro, è co-fondatrice di “Oltre il dato”, società torinese di consulenza aziendale multidisciplinare, che integra l’approccio psicologico con l’approccio tecnico della consulenza gestionale aziendale. E' anche docente alla Scuola di Alta Formazione Professionale Piero Piccatti e Aldo Milanese, della quale è pure membro del Comitato scientifico e del Comitato di coordinamento.