Luigi Vercellino commissario dell'Asl To4

 Il canavesano Luigi Vercellino è stato nominato Commissario dell'Asl To4 che comprende anche i territori di Ciriè, Chivasso, Cuorgnè e Ivrea. Residente a Pertusio, nato a Cuorgnè nel 1970, laureato in Economia e Commercio, specializzato in Management per la Sanità alla Sda Bocconi, Vercellino ha rivestito l'incarico di direttore amministrativo all’Asl To1 e recentemente anche all'Asl di Alessandria, oltre a numerosi incarichi libero professionali nell’ambito della consulenza gestionale e operativa. Vercellino è chiamato a risalire la china di un disavanzo di quasi 25 milioni, segnato dall'Asl To4 lo scorso anno. Siamo molto felici della nomina di Vercellino all'Asl To4 - ha commentato il deputato eporediese Alessandro Giglio Vigna - pensiamo che sia la persona giusta, un professionista del territorio ma che ha passato gli ultimi anni a lavorare fuori dal Canavese. Vercellino raccoglie una sfida importante: la nostra azienda sanitaria è forse la più complessa ed eterogenea di tutto il Piemonte, sia come problematiche sedimentatesi nel tempo, sia per la policentralità; diversi centri ospedalieri, con altrettante caratteristiche che fanno riferimento a tante città e territori spesso anche montani e decentrati, occorrerà quindi trovare un equilibrio senza svantaggiare ma valorizzando le singole realtà”