Intesa Sanpaolo, perfezionata la vendita del ramo d'azienda credito su pegno

Il gruppo Banca Sistema ha perfezionato l’acquisizione del ramo d’azienda credito su pegno dal gruppo Intesa Sanpaolo, dando vita al primo operatore bancario nel credito su pegno in Italia con 12 filiali e impieghi totali per oltre 70 milioni. Il ramo d’azienda acquisito dal gruppo Intesa Sanpaolo ha impieghi per 57 milioni, attraverso le sei filiali di Torino, Napoli, Firenze, Mestre, Parma e Civitavecchia e 58 dipendenti. L’acquisizione, il cui corrispettivo, incluso l’avviamento, risulta pari a 34 milioni di euro, è stata effettuata dalla controllata ProntoPegno, posseduta per il 75% da Banca Sistema e per il 25% dalle fondazioni bancarie Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, Fondazione Pisa e Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria che hanno acquistato, in misure diverse tra loro. Successivamente, le tre fondazioni hanno sottoscritto pro-quota, insieme a Banca Sistema, l’aumento di capitale di ProntoPegno, funzionale all’acquisto da Intesa Sanpaolo.