Guido Stratta nel top management Enel

C'è un torinese tra i top manager di Enel appena promossi da Francesco Starace, amministratore delegato e direttore generale. E' Guido Stratta, classe 1961, laurea in Giurisprudenza conseguita nell'ateneo subalpino e master in Biologia marina all'università politecnica delle Marche. A Guido Stratta è stato assegnata la responsabilità della funzione People and Organisation del gruppo, lasciando il ruolo di responsabile People Development and Senior Executives Business Partner, tenuto dal 2014, occupandosi in quest’ambito anche di compensation, training e recruiting per il Gruppo.

La sua carriera professionale inizia nel 1988 nel gruppo Italgas, dove ha ricoperto diversi ruoli in ambito Hro, tra cui responsabile per le Relazioni Industriali e Compensation. Nel 2001, è entrato a far parte del gruppo Wind ricoprendo diversi ruoli, tra cui responsabile Relazioni Industriali e responsabile Sviluppo e Gestione. È entrato nel ruppo Enel nel 2003, ricoprendo diversi incarichi nell’area Hro, fino a essere nominato responsabile Human Resources di Enel Green Power nel 2008. Successivamente, nella prima fase di forte sviluppo delle rinnovabili, è stato nominato amministratore delegato di Enel.Si e poi di 3Sun, società del gruppo di sviluppo e commercializzazione di soluzioni di generazione distribuita in ambito solare e di efficienza energetica.