All'Università Valle d'Aosta 7,250 milioni

La Giunta della Regione Valle d'Aosta ha approvato la proposta di misure per il contenimento e il controllo della spesa per l’anno 2020 dell’Università della Valle d’Aosta - Université de la Vallée d’Aoste. La proposta prevede il trasferimento di 7,250 milioni all’Università della Valle d'Aosta, a copertura del fabbisogno dell’Università per l’attività didattica, amministrativa e di ricerca, per l’esercizio delle funzioni in materia di diritto allo studio. Il Governo valdostano ha deliberato, altresì, che l’utile dell’Università, così come accertato dal consuntivo relativo all’esercizio finanziario 2019 (1,062 milioni), possa essere utilizzato dall’ateneo non solo per spese d’investimento ma anche per le spese correnti, purché non ripetitive, inerenti all’emergenza sanitaria in atto legata alla diffusione e al contrasto del virus Covid-19.