Re Rebaudengo confermato al Maca

L’assemblea dei soci, all'unanimità, ha riconfermato Agostino Re Rebaudengo alla presidenza del Museo A come Ambiente (Maca). Contestualmente, è stato rinnovato il consiglio direttivo: sono stati rieletti Francesca Leon, assessore alla Cultura della Città di Torino, Paolo Romano, presidente di Smat e Carlo Enrico De Fernex, responsabile Comunicazione istituzionale di Reale Mutua: mentre sono entrati nel consiglio anche il Gruppo Iren, con Christian Aimaro, attuale presidente di Amiat e la Città Metropolitana, rappresentata dallo stesso Re Rebaudengo.

Sotto la guida di Re Rebaudengo e grazie al lavoro del irettore Paolo Legato, il Maca, in questi anni, ha ampliato i propri spazi espositivi, ha arricchito l’offerta culturale con nuove mostre ed eventi, diventando sempre più un punto di riferimento per l’educazione ambientale e la divulgazione scientifica in Piemonte e in Italia. L’obiettivo per i prossimi anni è consolidare il ruolo del museo come una delle istituzioni guida nell’ambito della comunicazione ambientale a livello nazionale, rafforzare ulteriormente la rete dei rapporti, migliorare l’integrazione delle diverse competenze sviluppate con quelle dei partner. Il museo continuerà anche a lavorare all’adeguamento dei percorsi espositivi e didattici, per mantenere il necessario aggiornamento rispetto all’evoluzione sociale e tecnologica degli argomenti trattati.