L'assemblea rinnnova delega al cda di Cir per aumento di capitale fino a 500 milioni

L’assemblea degli azionisti di Cir, presieduta da Rodolfo De Benedetti ha approvato le proposte di non distribuire dividendi, di non rinnovare l’autorizzazione all’acquisto di azioni proprie e, fra l'altro, ha nomina i componenti del nuovo consiglio di amministrazione, che sono Rodolfo De Benedetti, Monica Mondardini, poi confermati rispettivamente presidente e amministratore delegato, Edoardo De Benedetti, Marco De Benedetti, Franco Debenedetti, Philippe Bertherat, Maristella Botticini, Paola Dubini, Silvia Giannini, Pia Luisa Marocco, Francesca Pasinelli e Maria Serena Porcari. Sette amministratori su un totale di dodici risultano indipendenti. In sede straordinaria, l’assemblea ha rinnovato le deleghe al cda per aumenti di capitale fino a un importo massimo di 500 milioni e per emettere, anche con esclusione del diritto di opzione, obbligazioni convertibili o con warrant.