Intesa Sanpaolo Innovation Center firma accordo per collaborazioni con la Russia

Intesa Sanpaolo Innovation Center e la Fondazione Roscongress hanno annunciato la firma di un Memorandum of Understanding per la cooperazione nell’ambito dell’innovazione e della sostenibilità, attraverso la condivisione e lo scambio di conoscenze e informazioni e l’organizzazione di incontri e confronti tra esperti di rilievo internazionale e rappresentanti del mondo economico-produttivo di Italia e Russia. In una prospettiva di medio periodo, questo accordo contribuirà a rafforzare la diffusione dell’innovazione nei due Paesi, attingendo dal patrimonio innovativo e tecnologico della ricerca, dell’ecosistema delle startup e delle piccole e medie imprese russe e italiane. Il Memorandum contribuirà, inoltre, a promuovere il progetto Business Priority, che punta a migliorare la competitività dell'economia russa attraverso la promozione di prodotti e tecnologie innovative.

Grazie al know-how di Intesa Sanpaolo Innovation Center e al supporto di Roscongress, il Memorandum punta a sviluppare una stretta collaborazione che consenta di valutare e valorizzare congiuntamente il potenziale delle pmi russe innovative e sostenibili e di attrarre investimenti internazionali per la loro crescita e la realizzazione dei loro progetti.

Intesa Sanpaolo Innovation Center è la società torinese del gruppo Intesa Sanpaolo dedicata alla frontiera dell’innovazione: la sua mission è quella di esplorare e analizzare nuovi modelli di business per favorire la competitività del Gruppo e dei suoi clienti. Quattro i principali settori di attività: la circular economy, lo sviluppo delle startup più promettenti, il corporate venture capital – tramite la controllata Neva Finventures – e la ricerca applicata. Grazie a un importante network nazionale e internazionale, l’Innovation Center, presieduto da Maurizio Montagnese e diretto da Guido de Vecchi, è un motore abilitatore di relazioni con gli altri stakeholder dell’ecosistema dell’innovazione – quali imprese, startup, acceleratori, centri di ricerca e università – e un promotore di nuove forme di imprenditorialità nell’accesso ai capitali di rischio.

 Il gruppo Intesa Sanpaolo in Russia opera con la controllata Banca Intesa Russia, che gestisce più della metà delle operazioni commerciali con l’Italia e partecipa al finanziamento di importanti progetti russi nazionali e internazionali. La Fondazione Roscongress è una piattaforma di supporto per le società russe.