A Cuneo un poker di nuove nomine

Il Consiglio generale della Fondazione Crc di Cuneo ha nominato quattro nuovi componenti, in sostituzione di quelli che ne sono usciti in seguito alla nomina nel Consiglio di amministrazione, nell'aprile scorso. Si tratta di Mariano Costamagna, designato dal Comune di Cherasco, in sostituzione di Francesco Cappello; Graziano Lingua, designato dal Comune di Cuneo, in sostituzione di Paolo Merlo; Maurizio Risso, designato dal Comune di Caraglio, in sostituzione di Enrico Collidà e Mirco Spinardi, designato dal Comune di Farigliano, in sostituzione di Davide Merlino. Per completare la composizione del Consiglio generale rimangono ancora da nominare i candidati designati dal Comune di Alba e dal Comune di Mondovì.