Sanlorenzo, 10 milioni di euro dalla Cdp per investimenti in ricerca e innovazione

Cassa Depositi e Prestiti (Cdp), il braccio finanziario del Governo, ha deciso di supportare l’espansione del Gruppo Sanlorenzo, leader mondiale nella progettazione, produzione e commercializzazione di yacht e superyacht di alta gamma, con un finanziamento da 10 milioni di puro per nuovi investimenti previsti per il periodo 2020-2022. L’operazione contribuirà allo sviluppo e alla introduzione sul mercato di innovazioni e di tecnologie d’avanguardia nel panorama della nautica, la cui ricerca sarà fortemente orientata a principi di sostenibilità. Con questo finanziamento, Cdp, che ha fra i suoi azionisti diverse fondazioni di origine bancaria, a partire dalle piemontesi Crt, Compagnia di San Paolo e Crc di Cuneo,sostiene la competitività dell’azienda anche in un’ottica di tutela dell’occupazione, dell’operatività della filiera nautica e delle imprese dell’indotto.

Il gruppo spezzino Sanlorenzo, controllato e comandato dal torinese Massimo Perotti, è un'eccellenza dell’industria nautica italiana di lusso, impiega circa 480 persone, collabora con 1.500 aziende artigiane qualificate e conta una rete di distribuzione internazionale e di servizi diffusa in tutto il mondo. L’azienda, quotata nel segmento Star della Borsa Italiana, ha siti produttivi a La Spezia, Ameglia, Viareggio e Massa.

Per il responsabile Divisione Cdp Imprese, Nunzio Tartaglia: “Con questa operazione, Cdp conferma il proprio concreto sostegno al tessuto imprenditoriale ligure, in un settore strategico per l’economia del territorio come quello nautico, con l’obiettivo costante di favorire e incrementare i processi di innovazione, crescita dimensionale ed espansione delle eccellenze italiane nel mondo”. Massimo Perotti, presidente esecutivo della società ha commentato: “Siamo molto lieti di avere un partner di così elevato standing come Cassa Depositi e Prestiti per i nostri programmi di ricerca, sviluppo e innovazione, in cui continuiamo a investire importanti risorse. In un contesto come quello attuale di grande cambiamento dettato dall’emergenza Covid-19, Sanlorenzo ha confermato tutti gli investimenti destinati allo sviluppo dei nuovi prodotti poiché siamo convinti che l’innovazione rivesta un ruolo fondamentale per lo sviluppo futuro e per affrontare le nuove sfide”.