Promossi con lode 21 studi legali torinesi riconoscimenti a nove eccellenze genovesi

Un nuovo, rilevante e autorevole riconoscimento del valore di Torino come piazza giuridica è appena arrivato dalla ricerca “Studi legali dell'anno 2020”, realizzata per il Sole 24 Ore da Statista, società tedesca specializzata nelle analisi di mercato e nella raccolta ed elaborazione di dati, in collaborazione con il settimanale Guida al Diritto. La ricerca, alla sua seconda edizione, si basa sulle segnalazioni degli studi legali attivi a livello nazionale, fatte da parte di oltre 40mila avvocati e giuristi d'impresa (peer-to-peer), che hanno segnalato le eccellenze in 14 specifici settori di competenza: dal corporate all'energia e infrastrutture.

La ricerca, infatti, ha portato in evidenza 21 studi legali torinesi, numero inferiore soltanto alle piazze di Milano e Roma. Non solo, ha fatto emergere le eccellenze subalpine in diverse aree. Intanto, comunque, ecco, in ordine alfabetico (tutte gli elenchi non presentano punteggi), gli studi torinesi segnalati per la loro alta qualità: Ambrosio & Commodo, De Dominicis, Elexi, Franco Baudino & Associati, Gebbia Bortolotto Penalisti associati, LabJus, Leading Law Notai & Avvocati, Merani Vivani & Associati, Musumeci Altara Desana & Associati, Pacchiana Parravicini & Associati, Pavesio & Associati, Pedersoli Studio Legale, R&P Legal, Studio Avvocato Chiusano, Studio Benessia Maccagno, Studio Fubini, Jorio, Cavalli & Associati, Studio Giordanengo Avvocati associati, Studio Legale Alfero e Merletti, Studio Ludogoroff, Tamagnone Di Marco Studio Legale, Weigmann Studio Legale.

Per l'area corporate i torinesi segnalati per il riconoscimento sono Pavesio & Associati, Pedersoli, R&P Legal, Studio Benessia Maccagno, Weigmann. Per l'area M&A e Restructuring: PedersoliWeigmann. Per il Diritto bancario e finanziario: Pedersoli, R&P Legal, Studio Benessia Maccagno, Weigmann. Per Privacy e cibersecurity: R&P Legal. Per Lifescience and healthcare: R&P Legal. Per Diritto del lavoro e welfare: De Dominicis, Pacchiana Parravicini, R&P Legal, Weigmann. Per Proprietà e real estate: Pedersoli. Per Amministrativo appalti: Merani Vivani & Associati, R&P Legal, Studio Ludogoroff. Per Contenzioso e arbitrati: Pedersoli, R&P Legal, Weigmann. Per Penale: Gebbia Bortolotto, Studio Giordanengo, Per Proprietà intellettuale e Tmt: R&P Legal, Weigmann. Per Ambientale, energia e infrastrutture: Merani Vivani & Associati, R&P Legal.

Infine, per la Liguria sono stati segnalati per il riconoscimento: BonelliErede, Bruzzone Genovesi & Associati; Galletto & Associati studio legale; Liconti Galliano & Associati; Munari Giudici Maniglio Panfili & Associati; Studio Carbone & D'Angelo; Studio Legale Lavatelli; Studio Legale Roppo Canepa e Studio Magnani Marongiu Dominici & Associati.