Fondazione Crt, "Creativamente Roero"

Anche grazie al sostegno di, Fondazione Crt, va avanti “Creativamente Roero - Residenze d’Artista tra Borghi e Castelli”, il progetto che dà vita a un “museo diffuso”, attraverso la produzione di opere dedicate ai luoghi ospitanti, in un percorso condiviso tra gli artisti e le comunità locali dei 15 comuni del Roero aderenti all’iniziativa. La terza edizione, a cura di Patrizia Rossello e dal titolo “A due passi dal mare”, svilupperà una tematica che potrebbe sembrare una scelta bizzarra, fuori contesto; ma il mare, in tempi lontanissimi, qui c’era davvero. A testimoniarlo sono gli innumerevoli reperti custoditi negli ecomusei della zona (come fossili di conchiglie e di pesci), che parlano delle caratteristiche ambientali e climatiche di un periodo precedente e che sarà stimolo per nuovi sguardi contemporanei sul territorio.

Nel frattempo, Creativamente Roero presenta e condivide, tramite canali digitali, il docufilm dal tema “Vocazione Natura: Omaggio al bosco”. Hanno partecipato il regista teatrale Emiliano Bronzino a Sommariva del Bosco, lo scrittore Gian Luca Favetto a Vezza d’Alba e due artisti visivi: Sabrina Oppo a Monticello d’Alba e Johannes Pfeiffer a Pocapaglia. Nel film documentario, realizzato dal videomaker Mattia Gaido con Marie Scollo e ora disponibile su Youtube, gli artisti in prima persona raccontano la fase di produzione e allestimento delle loro opere site-specific, tutte profondamente legate al contesto storico e tradizionale di ciascun borgo e descrivono l’esperienza di incontro, interazione e scambio con le comunità locali, che si configura uno degli obiettivi principali del progetto.