Dalla Fondazione Compagnia di San Paolo aiuti a 50 imprese sociali per il post Covid

A conclusione della prima selezione delle candidature per l’edizione 2019 del bando Seed Social Enterprises, Efficiency&Development, la Fondazione Compagnia di San Paolo ha deliberato il contributo per 50 imprese sociali, su 77 candidature pervenute. Il bando prevede un impegno complessivo di 1,4 milioni. I vincitori sono imprese sociali che si sono distinte per la presenza di una visione strategica, in grado di orientare la progettazione futura verso la definizione di azioni ad alta priorità e di idee progettuali da trasformare i veri e propri piani di trasformazione, che permettano all’impresa di superare l’emergenza Covid-19 con approcci resilienti e che rafforzino il posizionamento nella fase post-emergenza.

Grazie al contributo della Compagnia di San Paolo, l’impresa sociale, accompagnata dal professionista scelto, potrà analizzare gli effetti dell’emergenza sanitaria sulla propria organizzazione, approfondire i propri bisogni e progettare un piano di sviluppo per la resilienza e la ripartenza. Al termine della progettazione, i piani di sviluppo dovranno essere presentati dalle imprese sociali alla Compagnia entro il 26 giugno 2020, per candidarsi alla seconda fase.