Carige: ok al raggruppamento delle azioni e rinuncia alle citazioni contro l'ex vertice

Presieduta da Vincenzo Calandra Buonaura, l’assemblea straordinaria e ordinaria degli azionisti di Banca Carige ha deliberato, fra l'altro, la conversione facoltativa delle azioni di risparmio in azioni ordinarie di nuova emissione (20.500 azioni ordinarie per ogni azione di risparmio che sarà portata in conversione), il raggruppamento delle azioni ordinarie e delle azioni di risparmio in circolazione nel rapporto una nuova azione ordinaria e ogni mille azioni ordinarie esistenti e una nuova azione di risparmio ogni mille azioni di risparmio esistenti. Eentrambe le operazioni potranno essere attuate entro e non oltre il 31 dicembre.

Inoltre, l’assemblea, in sede ordinaria, ha deliberato di autorizzare il consiglio di amministrazione a rinunciare alle azioni di responsabilità a suo tempo intraprese nei confronti degli ex amministratori Cesare Castelbarco Albani e Piero Luigi Montani.