Basicnet conferma: dividendo 6,4 milioni e via libera all'acquisto azioni proprie

Il consiglio di amministrazione di BasicNet, presieduto da Marco Boglione, ha deliberato di riproporre alla prossima assemblea degli azionisti la distribuzione di un dividendo e l'acquisto di azioni proprie, come che aveva formulato all’assemblea del 9 aprile scorso. E' stata confermata, quindi, la decisione di remunerare i soci con un dividendo unitario di 0,12 euro, per ciascuna delle azioni in circolazione, per un controvalore complessivo pari a circa 6,4 milioni. Il dividendo sarà in pagamento dall’8 luglio. Quanto all’acquisto e disposizione di azioni proprie, che ricorre da oltre 10 anni, è stato spiegato che “ha anche la finalità di conferire alla Società uno strumento strategico di natura finanziaria, costituendo un magazzino titoli utile per eventuali possibili operazioni future volte ad accrescere il valore della società”. L’autorizzazione è richiesta sino alla data dell’assemblea di approvazione del bilancio al 31 dicembre 2020, per un impegno finanziario massimo previsto in 10 milioni. Con l’esecuzione del programma di acquisto di azioni proprie, autorizzato dall’assemblea del 19 aprile 2019 e terminato il 13 dicembre 2019, lBasicNet detiene complessive 7.863.255 azioni proprie (pari al 12,9% del capitale), per un investimento di 22,2 milioni.