Del Vecchio al 4% di Guala Closures Fenera Holding ha il 4,5% di Equita Group

Guala Closures sempre più ambita. La società di Spinetta Marengo, già oggetto d'attenzione da parte dell'Investindustrial di Bonomi che ha lanciato un'opa per averne il 20% dei diritti di voto, è entrata anche nel portafoglio della Delfin, del ricchissimo Leonardo Del Vecchio, azionista di EssilorLuxottica e, fra l'altro, di Generali. Delfin, infatti, risulta in possesso del 3,999 di Guala Closures. Lo ha comunicato la Consob, con la notizia che Norges Bank ha l'1,238% di Italgas.

Dalla nota della Consob emerge anche che la torinese Fenera Holding ha rilevato il 4,542% di Equita Group, investment bank indipendente italiana e che il gruppo Intesa Sanpaolo ha messo nel portafoglio di alcune sue controllate il 4,792% di Cellularline e il 4,027% della Coima.

Ancora una notizia che riguarda il listino delle quotate del Nord Ovest: oggi, 22 aprile, l'ultimo prezzo di Diasorin è stato di 165 euro, superiore dell'8,13% a quello di ieri e nuovo record storico. La capitalizzazione di Diasorin ha superato i 9 miliardi di euro, arrivando, per la precisione, a 9,231 miliardi.