Sempre più quotate ai minimi storici

Piazza Affari ha un po' recuperato, oggi, 4 marzo. Infatti, l'indice Ftse Mib è risalito dello 0,91%, arrivando a sfiorare i 22.000 punti (29.946, per la precisione). Ma le azioni di sette quotate del Nord Ovest sono ancora scese, toccando i rispettivi minimi storici. Si tratta della Cairo Communication, scesa a 1,982 euro (ancora -3,32% rispetto a ieri), della Centrale del Latte d'Italia a 2,22 euro (-7,50%), della genovese Fos a 2,55 euro (-4,58%), della Matica Fintec a 1,48 euro (-3,14%), della savonese Orsero a 5,74 (-2,71%), della Sanlorenzo a 14,50 euro (-5,84%) e della Sogefi a 0,9725 euro (-5,40%).
La seduta odierna ha evidenziato anche che la Juventus è calata sotto l'euro (0,90 euro l'ultimo prezzo), perdendo il 3,35%, quarto maggiore ribasso tra le blue chip.